Pensa Globale, Agisci Locale!
Battaglie
scie-chimiche-italia-banner.gif ACQUA.jpg TARZIA.jpg 04FREETIBET.jpg NONUCLEARE.jpg
Verità Nascoste
WHY.jpg WITWATS.jpg SCIE-CHIMICHE.jpg ILNUOVOSECOLOAMERICANO.jpgg 119.jpg IPADRONIDELMONDO.jpg
CONTROLLO e POTERE
KYMATICA.jpg ESOTERIC-AGENDA.jpg WIKIREBELS1.jpg

Dossier a cura di Corrado Penna, fisico, docente presso l’Istituto Scolastico Superiore di Sarnico.

Vi sembra normale questo cielo? Fino al 2003 in Italia queste cose non si vedevano e adesso invece.. cosa è successo?

E vi sembra normale quello che sta facendo questo aereo che rilascia scie dalla coda? Le scie che non provengono dai motori sono la prova evidente che non si tratta di condensa del vapore acqueo fuoriuscito dai motori (come insistono ad affermare i nostri governanti).

Non è condensa di vapore acqueo, non è inquinamento dei gas combusti dai motori, è un’ irrorazione deliberata di sostanze chimiche.

Fino a pochi anni fa le scie degli aerei non si vedevano quasi mai e scomparivano nel giro di 50 secondi e adesso invece.. quali sostanze chimiche stanno rilasciando nel cielo avvelenando l’aria che tutti respiriamo?

Questo dossier cerca di rispondere a tutti questi inquietanti interrogativi.

Le reazioni della maggior parte della gente all’avvelenamento delle scie chimiche è impressionante: molti si sforzano di negarla accampando ogni sorta di scuse, alcuni che si rendono conto della realtà delle scie chimiche arrivano a pensare che sia un’operazione clandestina governativa fatta per il nostro bene (allora perché mai ce la dovrebbero nascondere?), altri capiscono tutto e stanno zitti, non protestano, non muovono un dito, non si arrabbiano, non riescono nemmeno a parlarne con le altre persone per denunciare l’accaduto. Che sia l’effetto della “polvere intelligente” e di particolari frequenze emesse dal sistema HAARP e da altre antenne, o delle sostanze psicotrope diffuse tramite le scie, sta di fatto che la situazione in cui stiamo vivendo ha qualcosa di grottesco e di irreale.

Ed allora non mettiamo la testa sotto terra come gli struzzi, cercando di difenderci dall’impatto psicologico della scoperta delle scie chimiche arrampicandoci sugli specchi per trovare un ragionamento che sembri potere cancellare quelle linee dal cielo. I ragionamenti al contrario non sono permessi, sono errati da un punto di visto logico, non comportiamoci da stupidi dicendo che le scie chimiche non esistono perchè altrimenti sarebbe necessario pensare ad un complotto su scala nazionale ed internazionale. La prima cosa da fare è osservare il cielo, comprendere che le scie di condensa avvengono molto raramente e solo ad alte quote, e già questo dovrebbe far capire che c’è un forte complotto a livello istituzionale per mentirci. Il ragionamento corretto è infatti il seguente: siccome le scie chimiche sono di un’evidenza spaventosa allora abbiamo la prova dell’esistenza di un enorme complotto su scala nazionale ed internazionale.

Ecco l’immagine dell’ interno di un aereo cisterna con taniche per il materiale da irrorare e scritte che ne evidenziano il velenoso contenuto: chiusura di sicurezza (“lock care”), pericolo (“hazard”).

SCARICA LA VERSIONE STAMPABILE:

Il dossier è disponibile anche in versione stampabile (con qualche foto in meno ed ovviamente senza video), potete visionarla, stamparla liberamente e diffonderla.


SCARICA LA VERSIONE OFF-LINE:

Potete anche scaricare il dossier in questa versione .html per vederlo comodamente off-line sul vostro computer, o per farlo vedere ad altre persone, duplicarlo liberamente e diffonderlo:

Se poi andate di fretta potete limitarvi a guardare questo video che cerca di condensare in 5 minuti molte delle prove mostrate in maniera più dettagliata nel dossier (il video si può scaricare in versione a più alta definizione a questo link, è senza copyright e siete liberi di diffonderlo con ogni mezzo).

Parte I

1 – La mozione contro le scie chimiche dei comuni romagnoli
2 – L’osservazione (anche notturna) del cielo è la prova dell’esistenza delle scie chimiche

Parte II

3 – La storia insegna: lo hanno già fatto
4 – Il tranello psicologico: “Non vedo un motivo perché lo facciano, quindi non succede”

Parte III

5 – Le ammissioni ufficiali
6 – Non è inquinamento da motori
7 – L’evidenza delle scie chimiche

Parte IV

8 – Le condizioni per la formazioni di scie di condensa
9 – A questo punto qualcuno dirà: perchè non me ne sono accorto?
10 – Articoli di giornale, interrogazioni parlamentari, mozioni comunali, denunce contro le scie chimiche
11 – La prima massiccia sperimentazione delle scie chimiche in Canada
12 – Brevetti sulla manipolazione climatica
13 – Le ammissioni del C.N.R.

Parte V

14 – Le ammissioni di un generale italiano: “La guerra ambientale è già cominciata”
15 – Cosa contengono le scie chimiche?
16 – Le normali scie di condensa sono rare e ad altra quota, le scie che i graffiano i nostri cieli sono frequentissime e a bassa quota

Parte VI

17 – Gli aerei che volano sulle normali rotte civili volano così alti che non si vedono
18 – La statistica dimostra l’esistenza delle scie chimiche
19 – Le osservazioni del cielo mettono in luce fenomeni non attribuibili a scie di condensa
20 – La notte passano troppi aerei, ed a quota troppo bassa
21 – In assenza di scie il cielo è completamente diverso

Parte VII

22 – La prova del suono per stabilire l’altezza degli aerei
23 – Cosa succede dietro le nuvole?
24 – Il complotto dei meteorologi
25 – Il sole è oscurato dalle scie, il cielo è sempre biancastro
26 – Stanno distruggendo le coltivazioni per impiantare OGM?
27 – L’avvelenamento estivo
28 – H.A.A.R.P.
29 – Troppi elicotteri in volo a quote bassissime, una presenza inquietante
30 – Troppi aerei in giro a quote basse, cosa ci fanno?

Parte VIII

31 – L’impatto psicologico delle scie chimiche ed i tentativi psicologici per evitare di prenderne coscienza
32 – La cospirazione occulta si rivela nel cielo
33 – Non tutto il male viene per nuocere?

Parte IX

34 – I media, la censura e la pubblicità
35 – Ricordatevi, è già successo di peggio
36 – Le finalità del progetto scie chimiche
37 – Documenti e siti per approfondire la questione
38 – Cosa fare?

Parte X

39 – Le scie chimiche ed il cambio di paradigma
40 – Aggiornamenti

VIDEO

Una risposta a Dossier Scie Chimiche

  • tutto ciò è veramente scandaloso…nel XXI secolo ancora veniamo presi in giro e disinformati, xò badate che chi vuole informarsi può ancora farlo, direi soprattutto oggi grazie alla rete, quindi non lasciamo ogni cosa al caso come è solito fare, non aspettiamo sempre di arrivare al culmine!
    è ora che ci diamo una mossa! reagiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su
FBICO.pngYouTubeICO.pngTwitterICO.png
Categorie
ECONOMIA
SAUSTV.jpg OBSOLESCENZA.jpg THE-CORPORATION.jpg debtocracy.jpg
SALUTE e AMBIENTE
ACQUA.jpg HOME.jpg PIANETAVERDE.jpg EARTHLINGS.bmp THE COVE.jpg
SCIENZA
JOURNEY.jpg